IMMERSIONI



Punta Falconiera



A poca distanza dal porto troviamo una bellissima parete che dai 15 metri sprofonda in verticale fino a circa 35 metri, finendo sulla sabbia dove è facile osservare le bellissime stelle pettine (Astropecten). La parete è ricca di colore e di anfratti che ospitano gorgonie, spugne, nudibranchi coloratissimi, grossi scorfani, murene, cernie, polpi e con un po’ di fortuna non è difficile trovare aragoste e magnose; la parte più alta della parete è ricoperta di Astroides e spugne coloratissime. Immersione consigliata agli amanti della macrofotografia!! Per chi riesce a staccare gli occhi dalla parete consiglio di buttare sempre un occhio nel blu... siamo ad Ustica e non è difficile incontrare pesce di passo come ricciole o tonni. Alla fine della parete troviamo, alla profondità di circa 25 metri, una grotta con una volta molto ampia e luminosa; nella parte più interna troveremo il gamberetto tipico di Ustica, il Parapandalo ed anche musdee, cernie.



Alcuni scorci di Punta Falconiera







Immergiti con noi