IMMERSIONI



Punta San Paolo



Ancorando in questa bellissima baia, ci tuffiamo seguendo una ripida parete che sprofonda oltre i 50 metri di profondità dove troviamo massi ricoperti di gorgonie che ospitano stelle gorgone e pentagono, cernie e murene. Risalendo è facile incontrare branchi di saraghi e salpe; tappa obbligata è una spaccatura che si insinua nella roccia ricca di Atroides e spugne coloratissime, che regala dei giochi di luce e colore molto suggestivi.



Alcuni scorci di Punta San Paolo







Immergiti con noi